yamaha pianoforti
yamaha pianoforti

Il programma

17-18-19 Giugno 2022

Pordenone si veste di pianoforti nel fine settimana del 17, 18 e 19 giugno, nella quarta edizione del festival. Piano City Pordenone aumenta il numero delle sedi coinvolte segnando l'esordio assoluto di nuove location dall'incredibile fascino suggestivo come Corte Torres o la Corte degli Orti. Saranno addirittura 15 gli spazi che saranno “invasi” dalla musica degli oltre 70 concerti previsti tra City Concert, Street Concert e House Concert. Quest'anno torneranno anche i pianoforti liberi, in quattro angoli della città, a disposizione di chiunque voglia allietare i passanti.

Street concert
City Concert
House Concert
Eventi trascorsi
19/06/2022
Piazza XX Settembre ore 21.00
Gilda Buttà, Cesare Picco
Piano Tribute to Ennio Morricone
Gilda Buttà, che del Maestro è stata interprete ufficiale eseguendo le sue colonne sonore e suonando la sua intera produzione pianistica e Cesare Picco, improvvisatore raffinato e colto, si incontrano sul palco restituendoci un viaggio musicale di grande emotività, poesia e potenza sonora.


19/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 19.00
Yazan Greselin
Tribute to Chick Corea
Yazan Greselin, dopo il diploma a pieni voti in Pianoforte e Pianoforte jazz (con Dado Moroni al Conservatorio di Como), dal 2015 si è dedicato in particolare allo studio dell’organo Hammond.
19/06/2022
Corte Policreti ore 19.00
Francesco Pollon
Francesco Pollon classe ’94, contemporaneamente agli studi di chitarra classica si avvicina da autodidatta al pianoforte, per poi passare sotto la guida del M° Paolo Birro (conservatorio di Vicenza) e del dr. Piotr Wyleżoł (Accademia Musicale di Cracovia)
19/06/2022
Loggia del Municipio ore 18.30
Roberto Franca
Roberto Francapianista e compositore italo-croato nato a Fano, ha studiato presso il Conservatorio Rossini di Pesaro dove si è diplomato con il massimo dei voti, lode e menzione speciale nel 2002.
19/06/2022
Convento di San Francesco ore 18.30
Matteo Fossi
Matteo Fossi, fiorentino di nascita e cultura, ha studiato pianoforte alla Scuola di Musica di Fiesole con Tiziano Mealli, diplomandosi nel 1999 al Conservatorio di Ferrara col massimo dei voti.
19/06/2022
Galleria Asquini ore 18.00
Giulio Scaramella
Giulio Scaramella, nato a Gorizia nel 1987,  si diploma con il massimo dei voti e la lode in pianoforte al conservatorio "Giuseppe Tartini" di Trieste sotto la guida del Prof. Igor Cognolato.
19/06/2022
Corte Policreti ore 18.00
Paolo Ehrenheim
Paolo Ehrenheim è un giovane pianista di 20 anni, vincitore di numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali, tra cui di recente il primo premio al Premio Internazionale “Giuseppe Martucci 2021” e al Premio Giangrandi-Eggmann 2021.
19/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 18.00
Håvard Enstad
Håvard Enstad è un pianista e compositore norvegese che combina diversi mondi musicali nei suoi linguaggi tonali.
19/06/2022
Loggia del Municipio ore 17.30
Teodora Kapinkovska
Teodora Kapinkovska, pianista macedone, è nata nel 1999 in una piccola città chiamata Bitola, nel sud della Macedonia. Ha iniziato lo studio del pianoforte all'età di nove anni presso la Scuola Musicale elementare di stato nella sua città natale.
19/06/2022
Convento di San Francesco ore 17.30
Ondřej Zavadil
Concorso Pianistico Internazionale “Città di Radovljica”
Ondřej Zavadil è nato a Praga, Repubblica Ceca, il 22.10.1997. Ha studiato con Jana Grygarová e successivamente con Libuše Tichá alla Grammar and Music School di Praga.
19/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 17.00
Alexandra Pavlova
Alexandra Pavlova, nata in Kazakistan nel 1992, inizia la sua carriera musicale a 9 anni, che sebbene venga considerata un’età avanzata non le precluderà di dimostrare il suo potenziale.
19/06/2022
Galleria Asquini ore 17.00
Lorenzo Tonon
Lorenzo Tonon nasce nel 1996 a Pordenone. Inizia a studiare pianoforte con l'insegnante Laura Carniello all'età di 8 anni. Pochi anni dopo inizia a suonare anche la chitarra elettrica, seguendo corsi con alcuni insegnanti privati come Massimo Zemolin e Mauro Da Ros.
19/06/2022
Corte Policreti ore 17.00
Stefano Andreatta
StefanoAndreatta, fin dai primi anni di studio, riceve numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali per giovani pianisti, affermandosi in seguito in grandi competizioni pianistiche in Italia e all’estero.
19/06/2022
Convento di San Francesco ore 16.30
Massimo Taddei
Diapason d'oro Concorso Internazionale Giovani Musicisti
Massimo Taddei si avvicina allo studio della musica all'età di 4 anni con il Corso La Storia delle Note", in cui conobbe la sua prima insegnante di pianoforte Valentina Piovano.
19/06/2022
Loggia del Municipio ore 16.00
Matilde Bianchi, Giacomo Brighi, Margherita Casamonti, Ginevra Nina Cera, Nicolas Giannelli, Pietro Lio, Alessandro Lunghi, Nicolò Rossi, Jacopo Santi, Irene Siboni, Benedetta Simeone, Anna Zanforlini
Integrale dei Valzer di Chopin - Allievi del Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna a cura di Matteo Fossi
Programma:  Waltz in E flat major op. 18 (Rossi),  Waltz in A flat major op. 34 n. 1 (Zanforlini) Waltz in A minor op. 34 n. 2 (Siboni) Waltz in F major op. 34 n. 3 (Simeone) Waltz in A flat major op. 42 (Giannelli) Waltz in D flat major op. 64...
19/06/2022
Loggia del Municipio ore 12.20
Duo Lucio Bonardi e Eleonora Zullo
Il duo pianistico Bonardi–Zullo, formatosi nel 1992, si propone con un repertorio vasto ed interessante che comprende le integrali delle opere originali per pianoforte a quattro mani e due pianoforti di Mozart - Beethoven - Debussy - Ravel - Poulenc - Rachmaninoff.
19/06/2022
Convento di San Francesco ore 12.00
Massimo Giuntoli
Pianoformance
L’impari lotta tra un pianista e un computer per il dominio di un pianoforte.
Ovvero il rapporto uomo/macchina in un’inedita chiave musicale.
19/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 11.00
Cecilia Facchini
Cecilia Facchini ha studiato all’Istituto Superiore di Studi Musicali di Ravenna sotto la guida di Alessandra Ammara e al Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano nella classe di Anna Kravtchenko.
19/06/2022
Corte Policreti ore 11.00
Ilaria Brognara
Ilaria Brognara, classe 2000, inizia lo studio del pianoforte a 11 anni. Attualmente frequenta il Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto, sotto la guida del M° Massimiliano Ferrati.
19/06/2022
Convento di San Francesco ore 11.00
Matteo Perlin, Filippo Alberto Rosso
Premio Speciale Pia Baschiera

Matteo Perlin
è allievo della prof.ssa Lucia Grizzo, frequenta masterclasses di perfezionamento pianistico con insegnanti di  fama quali A. Taverna, F. Righini, I. Veneziano, M. Mika, P. Iannone, M. Fossi.

Filippo Alberto Rosso, nato il 14 gennaio 2007, vive a Pordenone. Frequenta il Liceo Classico Leopardi-Majorana.
Studia pianoforte con la prof.ssa Lucia Grizzo da quando aveva 7 anni.

19/06/2022
Loggia del Municipio ore 11.00
Arsen Dalibaltayan
Arsen Dalibaltayan (2003) ha ricevuto le sue prime lezioni di pianoforte all'età di cinque anni con sua madre Julia Gubajdullina. Nel 2009 è diventato allievo della professoressa Jasna Reba presso la Scuola di Musica “Pavla Markovca” di Zagabria. Nel 2016 ha proseguito gli studi con il professor Ruben Dallibaltayan.
19/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 10.00
Heghine Rapyan
The Armenian Unheard Genius, Stephan Elmas
Heghine Rapyan a sedici anni si esibisce nel suo primo tour in Germania, Austria e Paesi Bassi, dopo aver vinto il Kawai Artist Price nel 2001 al’Armenian Legacy International Competition a Yerevan. Da allora Heghine ha tenuto recital in molti Paesi.
19/06/2022
Corte Policreti ore 10.00
Hana Bitenc
Hana Bitenc ha iniziato a studiare pianoforte all'età di 5 anni. Nel giugno 2019 si è diplomata in pianoforte e ha completato il primo livello di studi nella classe del professor Hinko Haas presso l'Accademia di musica di Lubiana.
19/06/2022
Loggia del Municipio ore 10.00
Riccardo Morpurgo
Riccardo Morpurgo inizia lo studio del pianoforte classico nel 1980 e frequenta il conservatorio di Trieste “G. Tartini”.
Si diploma al Conservatorio di Udine “J. Tomadini” nel 2007.
18/06/2022
Piazza della Motta ore 21.30
Bruno Cesselli, Marco Andreoni, Ermes Ghirardini
Omaggio a Leonard Bernstein
Bruno Cesselli, dopo severi studi tradizionali, dal 1980 si interessa al jazz e all’improvvisazione.

Marco Andreoni, nato a Firenze nel '64, comincia a suonare il basso elettrico all'età di 24 anni da autodidatta.

Ermes Ghirardini, ha studiato presso il Conservatorio B.Marcello Venezia (1978), al C.I.M.(Centre de Informations Musicales) Parigi (1980) e al Conservatorio Municipale di Bagnolet/Parigi.


18/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 21.00
Luis Di Gennaro
Pasolini in 12 tonalità
Luis Di Gennaro, di origine argentina, nato ad Avellino il 24 novembre del 1988 e vive a Mercogliano, in Irpinia d’Occidente.
Pianista improvvisatore, compositore ed interprete. Tra i più attenti alla fluidità della comunicativa, con quel tocco sontuoso e semplice al contempo, evidente frutto di impostazione classica, ma straordinariamente efficace quando affronta materiali non “eurocolti”.
18/06/2022
Corte Policreti ore 21.00
Miriam Di Pasquale Baumann
Allegro con saudade
Miriam Di Pasquale Baumann, musicista, esploratrice di universi sonori, conoscitrice di diverse culture, viaggiatrice tout court, mossa dal desiderio di conoscere le persone, le anime, altri mondi e linguaggi.
18/06/2022
Corte Policreti ore 19.00
Danilo Memoli
Danilo Memoli, oltre a far parte per oltre un decennio del quartetto del grande sassofonista newyorkese Steve Grossman, Memoli collabora con continuità con Carlo Atti, Roberto Rossi, Marco Tamburini, Robert Bonisolo, Pietro Tonolo, Fabrizio Bosso, Sandro Gibellini, Piero Odorici, Fabio Morgera e altri musicisti del panorama jazz.
18/06/2022
Chiesa della Santissima ore 19.00
Nicola Elias Rigato
Nicola Elias Rigato, pianista classico, compositore, ricercatore, Nicola Elias Rigato si è diplomato a pieni voti con lode e menzione d'onore in Pianoforte, Composizione e Musica da Camera.
18/06/2022
Galleria Asquini ore 19.00
Renato Strukelj
RenatoStrukeljdiplomato in Pianoforte presso il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine (1990) e diplomato in Jazz con il massimo dei voti al Conservatorio “G.Tartini” di Trieste (2002).
18/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 19.00
Livia Gatto
Livia Gatto, nata a Roma il 26 settembre 1997, inizia lo studio del pianoforte all'età di 6 anni. Nel 2013 vince il primo premio al Concorso Internazionale Jacopo Napoli.
18/06/2022
Loggia del Municipio ore 18.45
Carlo Colombo
Carlo Colombo, musicista autore e pianista trevigiano. Oltre a portare avanti il suo progetto swing italiano d’autore, collabora come pianista e compositore in diverse formazioni che spaziano dallo swing alla musica elettronica, pop ed altro.
18/06/2022
Convento di San Francesco ore 18.30
Viviana Lasaracina
Viviana Lasaracina inizia lo studio del pianoforte all’età di 6 anni. Dopo la maturità classica, si diploma in pianoforte a 18 anni sotto la guida del M° Benedetto Lupo, e nel 2015 si laurea in “Pianoforte a Indirizzo Concertistico” presso il Conservatorio "N. Rota" di Monopoli (BA).
18/06/2022
Corte degli Orti ore 18.00
Carlo Corazza
Sonatine in stile modale
Carlo Corazza, dopo la laurea in musicologia, il diploma di pianoforte e gli studi di musica da camera a Vienna, Carlo Corazza si è perfezionato alla scuola russa di S. Gadgijev e viennese di J. Kropfitch oltre che con R. Zadra e F. Righini, svolgendo un'intensa attività concertistica e compiendo contemporaneamente gli studi della didattica e della composizione. 
18/06/2022
Galleria Asquini ore 18.00
Licia Missori
Licia Missori, pianista e compositrice romana, suona e compone dall'età di tre-quattro anni. Si è laureata con lode in Musica e Spettacolo presso l'Università di Roma Tor Vergata. Ha conseguito poi un Master in Culture Musicali del Novecento con 110/110 presso la stessa Università, e un Master in Composizione di Musica per Videogiochi con 110 e lode presso il Conservatorio di Roma S. Cecilia.
18/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 18.00
Irene Ninno
Irene Ninno nasce a Terlizzi l'8 ottobre 1992. Consegue la laurea in pianoforte presso il Conservatorio di Bari sotto la guida di Pasquale Iannone, il Conservatorio Santa Cecilia di Roma e l'Ecole Normale Cortot di Parigi.
18/06/2022
Corte Policreti ore 18.00
Alessandro Sgobbio
Alessandro Sgobbio, compositore, pianista e produttore, Primo Premio all'Umbria Jazz Contest e al Premio Padova Carrarese con il progetto Pericopes, Alessandro Sgobbio trascorre gli anni di formazione accademica presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma.
18/06/2022
Chiesa della Santissima ore 18.00
Paolo Corsini
Paolo Corsini intraprende in giovane età lo studio del pianoforte addentrandosi sia nel repertorio classico che jazzistico, affidandosi alle cure di Bruno Cesselli, Battista Pradal, Davide Bucciol e Massimo Nason.
18/06/2022
Loggia del Municipio ore 17.45
Cristian Monti
Cristian Monti, diplomato in Pianoforte e Composizione con il massimo dei voti presso i Conservatori Lucca e di Padova, è stato citato da Luca Ciammarughi nel suo Saggio "Da Benedetti Michelangeli alla Argerich - Trent'anni con i Grandi Pianisti" come uno dei migliori talenti italiani della sua generazione.
18/06/2022
Convento di San Francesco ore 17.30
Andrej Shaklev
Concorso musicale internazionale "Città di Cervignano"
Andrej Shaklev, nato nel 1997 a Shtip, in Macedonia, nel 2016 ha conseguito il Diploma di maturità presso la Scuola di Musica del DMUC "Sergei Mihaylov" della sua città, sotto la guida della prof.ssa Marija Maksimova. Ha superato brillantemente l'esame di ammissione al Conservatorio di Musica "Giuseppe Tartini" di Trieste e da novembre 2016 è allievo della prof.ssa Teresa Trevisan.
18/06/2022
Galleria Asquini ore 17.00
Irina Gladilina
Irina Gladilina, nata a Mosca e laureata presso l’Accademia di musica Gnessins di Mosca. È vincitrice di vari concorsi internazionali.  Attualmente è professoressa di Pianoforte presso liceo musicale Mattioli di Vasto (Abruzzo).
18/06/2022
Chiesa della Santissima ore 17.00
Bruno Maria Billone
Bruno Maria Billone, inizia lo studio del pianoforte a 10 anni, con Franco Torri, e viene ammesso due anni dopo al Conservatorio di Como sotto la guida di Pier Francesco Forlenza. Ad oggi studia presso il Conservatorio di Musica di Milano, sempre con il M° Forlenza, lavorando e collaborando con la Biblioteca del Conservatorio dal 2020 al 2022.
18/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 17.00
Liliana Di Battista
Liliana Di Battista, nata ad Ancona nel 2001, ha intrapreso gli studi pianistici all’età di 11 anni con la docente Anna Maria Morresi, presso la scuola Media ad indirizzo musicale Leopardi. Ha proseguito gli studi presso la scuola di musica Cantieri musicali di Ancona e nel 2020 è stata ammessa al Triennio al Conservatorio di Pesaro.
18/06/2022
Corte Policreti ore 17.00
Vera Cecino
Vera Cecino è nata nel 2004 e ha iniziato lo studio del pianoforte a 5 anni con Maddalena De Facci sotto la guida della quale si è diplomata con votazione 10/10 e Lode da privatista al conservatorio “B. Maderna” di Cesena.
18/06/2022
Convento di San Francesco ore 16.30
Gaia Arena, Raffaele Biancuzzi, Tommaso Biasutto, Ludovico Fabbroni, Andrea La Rosa, Giorgia Locatelli, Matteo Perlin, Filippo Alberto Rosso, Anna Zanforlini
Playful900 a cura di Aldo Orvieto

Playful ‘900 nasce dal desiderio di proporre alcuni concerti di musica del “secolo scorso” che includano brani adatti alle capacità di un gruppo di giovani musicisti selezionati da Pianocity tra le migliori scuole pianistiche del territorio. Quest’anno il nostro focus sarà rivolto alla musica di area nord/sud americana nella speranza di incuriosire e stimolare il pubblico nonché favorire il rinnovo del repertorio dedicato alla didattica pianistica arricchendolo di brani di grande valore artistico. Rinunciamo fin d’ora ad ogni categorizzazione: non esiste per noi musica consonante/dissonante, tonale/atonale, colta/popolare, seria/leggera, da concerto/di intrattenimento. Non è il linguaggio che determina la qualità di una musica è il suo messaggio, la sua forza espressiva, le emozioni che suscita in noi.

18/06/2022
Palazzo Ricchieri ore 16.00
Arturo Grollo, Susanna Cosulich de Pecine, Margherita Paulon, Giovanni Reggio
Arturo Grollo è nato a Pordenone il 29 maggio 2010. Inizia lo studio del pianoforte all'età di 8 anni con il M ° Simone Peraz. 

Susanna Cosulich de Pecine, di 12 anni, ha intrapreso lo studio del pianoforte all’età di cinque anni, sotto la guida dell’insegnante Elena Bidoli, presso l’Associazione Culturale Musicale “Baby Piano School” di Romans d’Isonzo (Gorizia).

Margherita Paulon nasce a Vittorio Veneto (TV) nel 2008. Inizia lo studio del pianoforte all’età di 6 anni. 

Giovanni Reggio è nato nel 2009 e ha iniziato lo studio del pianoforte a 8 anni con la maestra Maddalena De Facci superando, dopo un solo anno di studio, la certificazione di primo livello del corso preaccademico con voto 10/10 presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto.
18/06/2022
Chiesa della Santissima ore 16.00
Claudio Sanna
Compositori sardi contemporanei
Claudio Sanna ha collaborato come pianista da camera con le prime parti dei Berliner Philharmoniker, Wiener Symphoniker, Teatro alla Scala, Arena di Verona, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza.
18/06/2022
Galleria Asquini ore 16.00
Jenny De Noni, Alberto Schiffo
Jenny De Noni si avvicina allo studio del pianoforte a 8 anni seguita dal M° Fabio Comellato. In seguito frequenta il Liceo Musicale “G. Marconi” di Conegliano con la M° Graziarita Dal Cin, dove si diploma con il massimo dei voti.

Alberto Schiffo, nato nel 2001, inizia lo studio del pianoforte a nove anni sotto la guida di Laura Trangoni e, in seguito, di Cristina Meyr. Attualmente studia nella classe di Alessandro Taverna presso il Conservatorio Pollini di Padova, dove sta concludendo il triennio accademico.
18/06/2022
Convento di San Francesco ore 12.00
Sebastian Di Bin
Sebastian Di Bin è considerato a livello internazionale uno dei maggiori pianisti della sua generazione. Debutta ufficialmente a 11 anni con l'orchestra Slovenicum di Lubjana in un concerto nella Sala del Parlamento del Castello di Udine.
18/06/2022
Galleria Asquini ore 12.00
Juri Dal Dan

Jury Dal Dan, musicista compositore, nato nel 1972 inizia gli studi pianistici a 8 anni, prima come autodidatta, poco dopo sotto la guida del maestro Lucio Pavan.

 

18/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 11.30
Fabio Bianchi
Fabio Bianchi, nato a Briansk (Russia) nel 1996, intraprende lo studio del pianoforte privatamente all’età di 8 anni con Serena Pozzoli. Frequenta il liceo musicale “Teresa Ciceri” di Como dove studia pianoforte con Patrizia Sala e Adriana Mascoli.
18/06/2022
Corte Policreti ore 11.30
Michael Jennings
Michael Giovanni Jennings si avvicina alla musica da autodidatta, per essere poi seguito dal M° A. Vizzini e intraprendere gli studi presso il Conservatorio di Como sotto la guida del M° P. F. Forlenza.
18/06/2022
Palazzo Ricchieri ore 11.30
Luca Ridolfo
La musica di Luca Ridolfo è un omaggio ai legami che abbiamo con i nostri amici e una celebrazione dei loro diversi caratteri.
Presenterà il suo primo Album in Piano Solo “To My Friends” (trad. “Ai miei amici”), un album dedicato agli amici che tutti noi abbiamo. La distanza sociale del Covid-19 ha permesso a Luca Ridolfo di capire quanto siano importanti i nostri amici.
18/06/2022
Galleria Asquini ore 11.00
Samuele Stefanoni
Samuele Stefanoni compie gli studi classici sotto la guida del Maestro Gianni Della Libera, mostrando contemporaneamente particolare interesse verso il jazz e il linguaggio improvvisato che lo portano a compiere ulteriori studi inizialmente sotto la guida del maestro Arno Barzan e, dal 2005, con il maestro Bruno Cesselli.
18/06/2022
Convento di San Francesco ore 11.00
Barbara Mayer
Barbara Mayer, giovane pianista e compositrice tedesca si dedica soprattutto all'esecuzione di composizioni raramente suonate, proprie composizioni e all'improvvisazione.
18/06/2022
Chiesa della Santissima ore 11.00
Luis Di Gennaro
Omaggio ai Coldplay

Un tocco di improvvisazione pianistica per dare una svolta al classico rock? 
No, non stai sognando! Al seguito di un lungo tour in giro per l’Italia, il tributo ai Coldplay arriva a Piano City Pordenone 2022 per una serata unica in compagnia di Luis Di Gennaro.
Riscopri i più grandi pezzi del gruppo in un'atmosfera resa unica da un contesto meraviglioso, come quello di Piano City Pordenone.
Non perdere l’occasione di ascoltare questo incredibile connubio tra poesia ed elettricità rock!

18/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 10.30
Duo Sara De Ascaniis e Carmen Anastasio
Il Duo Sara De Ascaniis e Carmen Anastasio si forma nel 2019 quando le due pianiste, allieve per anni del didatta russo Konstantin Bogino, si incontrano presso il Conservatorio Pollini di Padova dove hanno conseguito con lo stesso Maestro il Master di II Livello in Pianoforte.


 

18/06/2022
Corte Policreti ore 10.30
Amedeo Vittorio Fabris, Alessandro Pillot, Riccardo Spizzo
Amedeo Vittorio Fabris nasce a S. Vito al Tagliamento il 20 marzo 2004. Comincia il suo iter musicale con lo studio dell'organo all'età di 12 anni sotto la guida del maestro Daniele Toffolo presso l'associazione amici della musica "Salvador Gandino" di Porcia.

Alessandro Pillot è studente presso la scuola di musica Salvador Gandino sotto la guida del maestro Simone Peraz.

Riccardo Spizzo
è nato a Udine il 24 giugno 2006. Dal 2014 studia con la prof.ssa Annamaria Domini presso la scuola di musica “Pour le Piano” a Udine.
18/06/2022
Palazzo Ricchieri ore 10.30
Allievi del Conservatorio di Graz (Austria) a cura di Irina Vaterl
Musica senza confini
Giovani pianisti premiati del Johann-Joseph-Fux Konservatorium di Graz presentano un viaggio avvincente tra musiche europee e argentine.
18/06/2022
Galleria Asquini ore 10.00
Giampaolo Rinaldi
Gianpaolo Rinaldi è un pianista, hammondista, tastierista e compositore friulano attivo sulla scena jazzistica italiana, grazie ad un percorso professionale che lo vede presente come side man e band leader al fianco di alcuni tra i più significativi musicisti del territorio e forte di importanti collaborazioni con artisti di caratura nazionale ed internazionale.
17/06/2022
Loggia del Municipio ore 21.00
Mario Panebianco
Mario Panebianco, all'età di 4 anni, inizia a suonare il pianoforte ad orecchio e continua a farlo fino all’età di 60 anni, quando decide di dedicare ore di studio presso il conservatorio per arrivare ad eseguire in pubblico il Koln Concert di Keith Jarrett, artista fonte della sua più grande ispirazione.
17/06/2022
Teatro Verdi ore 21.00
Alexey Botvinov, pianoforte e Giancarlo De Lorenzo, direttore FVG Orchestra
Rach 2_022

Il pianista ucraino Aleksej Botvinov è uno dei più grandi interpreti a livello mondiale della musica di Rachmaninoff. Si è esibito in oltre 45 stati, ed è l’unico pianista ad aver eseguito più di trecento volte dal vivo le “Variazioni Goldberg” di Bach, l’incisione delle quali è stata definita da «Le Figaro» come «Superbe!».

Giancarlo De Lorenzo ha compiuto i suoi studi presso il Conservatorio di Brescia, diplomandosi in Organo e Composizione organistica sotto la guida del maestro F. Castelli. Ha studiato inoltre composizione e direzione d'orchestra con il maestro G. Cataldo.

La FVG Orchestra è la compagine sinfonica nata recentemente per volere della Regione Friuli Venezia Giulia, al fine di raccogliere l’eredità musicale di diverse realtà di una zona di confine ricca di tradizioni musicali.

17/06/2022
Corte Policreti ore 19.00
Luca Chiandotto
Luca Chiandotto, vincitore del Premio Brunelli 2018, riservato ai migliori diplomati italiani dell'anno precedente, e finalista all'I. Bajic Piano Memorial Competition 2018 di Novi Sad.
17/06/2022
Loggia del Municipio ore 19.00
Fiamma Velo
Fiamma Velo, nata a Camposampiero (PD) e cresciuta a Cortina d’Ampezzo, pianista e compositrice, inizia a studiare pianoforte all’età di 5 anni e, giovanissima, a comporre musica originale, presentandola in diversi concerti.
17/06/2022
Galleria Asquini ore 18.30
Luis Di Gennaro

Luis Di Gennaro, di origine argentina, nato ad Avellino il 24 novembre del 1988 e vive a Mercogliano, in Irpinia d’Occidente. 
Pianista improvvisatore, compositore ed interprete.

17/06/2022
Convento di San Francesco ore 18.00
Anna D'Errico, Roberto Barbieri, Riccardo Burato, Simone Grassi, David Giovanni Leonardi Conservatorio
Sonata per due pianoforti e percussioni di Béla Bartok

Un capolavoro del Novecento musicale. 
Riflessioni sulla genesi e le strutture a cura di David Giovanni Leonardi.

17/06/2022
Loggia del Municipio ore 18.00
Milan Slijepcevic
Milan Slijepčević è nato il 14 maggio 2000 a Zrenjanin, in Serbia. È uno studente di laurea presso l'Accademia delle Arti di Novi Sad, in Serbia, nella classe del professor Milan Miladinović.
17/06/2022
Corte Policreti ore 18.00
Nicola Guidolin
Nicola Guidolin ha conseguito il diploma di Laurea triennale in Pianoforte Jazz e ad oggi frequenta il Biennio superiore presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto.
17/06/2022
Galleria Asquini ore 17.30
Riccardo Benvenuto, Lorenzo Marzin, Francesco Alexander Morici
Riccardo Benvenuto è nato il 17/02/2006 Studia Pianoforte presso la Fondazione S. Cecilia di Portogruaro dove nel 2020 ha ottenuto il 6° livello.

Lorenzo Marzin, nato nel 2005, vive a Sesto al Reghena (PN). Studia pianoforte con la M° Irina Bossina presso la Scuola di musica della “Fond.

Francesco Alexander Morici ha suonato nei concerti di Piano City Pordenone 2020: Chopin, Op. 66 n. 2 “Fantasie Impromptu”; Chopin, Op. 10 n. 1 “Waterfall”; Chopin, Op. 10 n. 5 “Black Keys Etude”;
17/06/2022
Loggia del Municipio ore 17.00
Elisa Milo
Elisa Milo, nata a Korce in Albania nel 2000, ha iniziato a studiare il pianoforte all'età di cinque anni con la didatta albanese Shpresa Kondakci e poi con Entela Kotelli Milo.
17/06/2022
Parco San Valentino ore 17.00
La Staffetta delle scuole 2022
Undici scuole della provincia di Pordenone, in una staffetta musicale d'eccezione.