yamaha pianoforti
yamaha pianoforti
Street concert

Luca Ridolfo

17/06/2023 Galleria Asquini ore 18.00

Programma:

Improvvisazioni jazz

A un anno di distanza dalla pubblicazione del suo ultimo album da solista, intitolato "To My Friends", Luca Ridolfo ritorna al Pordenone Piano City con un concerto in piano solo, che si distingue per uno stile più tradizionale rispetto alle sue produzioni recenti. In questa occasione, il musicista vuole riscoprire le radici del jazz americano, attingendo al repertorio degli standard più celebri e reinterpretandoli con un tocco personale e innovativo, frutto delle sue ultime esperienze artistiche. L'obiettivo di Ridolfo è quello di rinfrescare il suo stile pianistico e di offrire al pubblico un'esperienza coinvolgente e di alta qualità.

Luca Ridolfo suona il pianoforte dall’età di 8 anni, inizialmente studiando classica per poi proseguire i suoi studi incentrandosi sul Jazz. A 14 anni è stato chiamato a suonare in presenza dell’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi durante la sua visita a Pordenone. Laureatosi con il massimo dei voti in Pianoforte Jazz al Conservatorio “F. Venezze” di Rovigo, ha conseguito un ulteriore master presso il Conservatorio Reale de L’Aia. Ha collaborato con artisti di fama nazionale e internazionale (Rudy Fantin, Marco Tamburini, Jasper Blom) ed ha suonato in presenza del Re d’Olanda Guglielmo Alessandro e Ahmed Aboutaleb, sindaco di Rotterdam. Nel Maggio 2022 ha pubblicato il primo disco solista intitolato “To My Friends”.
Torna indietro

Altri eventi “Street concert”

Eventi trascorsi

18/06/2023
Piazza XX Settembre ore 21.00
Piano Flamenco
Andrés Barrios, Sara Sánchez e Daniel Caballero,
Piano Flamenco
Performance di flamenco del XXI secolo audace e moderno che accarezza i confini con altre musiche e stili del mondo. Il dinamismo della percussione del
taconeo, il canto flamenco, il ballo e il pianoforte non lasceranno nessuno indifferente.
18/06/2023
Galleria Asquini ore 19.00
Mosé Andrich
Mosè Andrich nasce a Belluno nel 1989. Si diploma in pianoforte classico a Trieste nel 2015; nel 2017 porta a termine il biennio in pianoforte Jazz.
18/06/2023
Corte Palazzo Ricchieri ore 18.00
Giovanni Dal Maso e Matteo Perlin
Giovanni Dal Maso nato nel 2003, ha iniziato a suonare il pianoforte sotto la guida del M° Davide De Togni per poi continuare gli studi con il M° Giorgio Lovato.
Matteo Perlin. Formatosi sotto la guida della prof.ssa L. Grizzo, sta completando gli studi al Conservatorio “A. Pedrollo” nella classe del m° R. Zadra e si perfeziona presso l’Accademia del Ridotto con il m° P. Iannone.
18/06/2023
Galleria Asquini ore 17.00
Domenico Quaceci
Domenico Quaceci, terminati gli studi al Conservatorio “V. Bellini” di Catania, nel 2021 pubblica l'album Like an ocean per l'etichetta Musica Lavica Records.
18/06/2023
Corte Palazzo Ricchieri ore 17.00
Arianna Castellani e Arianna Salvalaggio
Arianna Castellani nasce a San Donà di Piave (Venezia) dove vive e studia. Ha iniziato a studiare pianoforte a cinque anni con il Maestro Francesca Vidal, con cui tuttora studia
Arianna Salvalaggio nata a Padova nel settembre 2012 inizia lo studio del pianoforte a 5 anni con il M° Francesca Vidal, attualmente sua insegnante presso il conservatorio “Antonio Buzzolla” di Adria.
18/06/2023
Corte Palazzo Ricchieri ore 11.30
Elida Fetahovic
Elida Fetahović è una pianista montenegrina. Ha iniziato a suonare il pianoforte con sua madre, Oksana Kovriako
17/06/2023
Piazza della Motta ore 21.00
Pasquale Iannone Nicole Brancale
Sounds of the 20th Century

Sounds Of The 20th Century

Un percorso tra le sonorità del '900 con cui i due pianoforti di Pasquale Iannone e Nicole Brancale rendono omaggio a tre grandi maestri, Sergej Rachmaninoff, Dave Brubeck e George Gershwin. Si parte con la Suite n. 1 di Sergej Rachmaninoff, anche nota come Fantaisie-Tableaux, e dedicata a Tchaikovsky, quattro quadri musicali ispirati ai poemi del poeta moscovita Fyodor Tyuchev; si prosegue con la Suite di Dave Brubeck, pianista jazz e compositore statunitense, un ricco set di variazioni ritmiche su tema, e si arriva alla Rhapsody in Blue, il capolavoro di George Gershwin, straordinaria sintesi di diversi generi musicali, esordio del jazz nelle sale esigenti della musica colta.

17/06/2023
Galleria Asquini ore 19.00
Carlo Colombo
Carlo Colombo, musicista autore e pianista trevigiano. Oltre a portare avanti il suo progetto swing italiano d’autore, collabora come pianista e compositore in diverse formazioni che spaziano dallo swing alla musica elettronica, pop ed altro.
17/06/2023
Corte Palazzo Ricchieri ore 19.00
Nicola Gabrielli
Nicola Gabrielliha cominciato all'età di 9 anni lo studio del pianoforte con Elisabetta Brunello. Ha intrapreso lo studio del jazz, del blues e della musica afro-cubana a partire dall'età di 17 anni con Paolo Vianello, Riccardo Scivales e Bruno Cesselli.
17/06/2023
Corte Palazzo Ricchieri ore 18.00
Simone Sassu
Simone Sassu è nato nel 1970. Diplomato in Pianoforte e in Musica Jazz al Conservatorio di Musica di Sassari, è pianista, tastierista e arrangiatore
17/06/2023
Corte Palazzo Ricchieri ore 17.00
Bruno Maria Billone
Bruno Maria Billone inizia lo studio del pianoforte a 10 anni, con Franco Torti, e attualmente studia al Conservatorio di Milano con Pier Francesco Forlenza
17/06/2023
Corte Palazzo Ricchieri ore 15.45
Staffetta delle scuole
Primo concertoScuola "V. Ruffo"M.stro Gianni Della LiberaAnna Taiariol Jon Schmidt: "All of me" Livia Rosso Alexander Scriabin: Preludi op.11 n.9-10-11 Giorgia Pagotto Georg Gershwin: "Somebody Loves Me" e "Do It Again" Anna Taiariol,...
17/06/2023
Galleria Asquini ore 15.45
Staffetta delle scuole
Primo concertoAccademia Musicale PordenoneM.stro Romeo SalamonMattia Bazzo F. Chopin Polacca Op. 40 N. 2 Mattia Bazzo e Mattia Moro R. Salomon "Romanza per la pace" Ass.ne Musicale FadiesisM.stri Stefania Fassetta e Elisabetta SilvestriniSofia...
17/06/2023
Corte Palazzo Ricchieri ore 11.30
Virginio Zoccatelli
Bach Tribute

Nel 2022 sono ricorsi i 300 anni dal compimento dell’opera di Bach intitolata il Clavicembalo ben temperato I volume.  Il progetto “Bach Tribute” è una celebrazione dell’opera per Clavicembalo del grande compositore tedesco: alle opere originali si affiancano mie composizioni scritte “alla maniera di Bach”.

17/06/2023
Corte Palazzo Ricchieri ore 10.30
Mariacristina Buono
Mariacristina Buono si diploma in Pianoforte all’età di 17 anni con 10, Lode e Menzione Speciale presso il conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari, allieva del Maestro Pierluigi Camicia; prosegue gli studi con il Maestro Benedetto Lupo, sotto la cui guida consegue la Laurea specialistica di secondo livello con 110 e Lode, presso il conservatorio “Nino Rota” di Monopoli.
16/06/2023
Galleria Asquini ore 18.30
Tommaso Genovesi
Tommaso Genovesi, pianista, nasce a Noto, in Sicilia. Nel 1983 si trasferisce nel Veneto, e si inserisce subito nell'ambiente jazzistico.
16/06/2023
Corte Palazzo Ricchieri ore 18.00
Stefano Nardon
Stefano Nardon nato in provincia di Vicenza, inizia a suonare la batteria con il padre nel garage di casa all'età di 6 anni. A 11 anni inizia a suonare il suo strumento principale : il pianoforte.
16/06/2023
Galleria Asquini ore 17.30
Alberto Marson
Alberto Marson è un compositore e pianista italiano. Inizia a suonare ad orecchio il pianoforte all’età di 4 anni.
16/06/2023
Corte Palazzo Ricchieri ore 17.00
Andrea Tonoli
Andrea Tonoli  è un compositore, pianista, polistrumentista e scrittore italiano. Conosciuto a livello internazionale per le    colonne sonore per cinema e media, ha all’attivo anche un’intensa attività concertistica.