City Concert
Arno Barzan, Bruno Cesselli, Paolo Corsini, Juri Dal Dan, Luca Ridolfo, Gianpaolo Rinaldi

Round Midnight (Jazz over Beethoven)

20/06/2020 Convento San Francesco ore 23.30

I posti per il concerto all’interno della chiesa di San Francesco sono esauriti. Per consentire la massima fruizione da parte del pubblico siamo riusciti ad allestire anche il Chiostro di San Francesco con dei posti a sedere e uno schermo che trasmetterà il concerto in diretta. Anche per il Chiostro è possibile prenotarsi sulla piattaforma Eventbrite.

Arno Barzan
All’età di tre anni ha sognato una batteria chiedendola quindi in regalo. Sentendosi consigliare di passare dalla batteria (perché aveva troppi pedali) all’organo (che ne ha 32...), ha propeso per quest’ultimo. Qualche anno più tardi si è diplomato in Organo e Composizione Organistica al Conservatorio Statale “G. Tartini” di Trieste, perfezionandosi in seguito nella letteratura organistica della Germania del Nord e nelle opere di J.S.Bach all’Accademia di Musica Italiana per Organo di Pistoia. Ha tenuto corsi di musica d’insieme presso le Carceri di Pordenone, trovando questa esperienza molto divertente (per se stesso e per gli allievi). Musicista eclettico (molte le influenze musicali, su tutti Frank Zappa), ha all’attivo decine di composizioni proprie e centinaia di arrangiamenti. Molti i progetti musicali: sestetto etno - swing, quintetto rock, quartetto jazz - rap, in trio, in duo, da solo. Non andandoci. Collabora con vari Istituti Comprensivi per la realizzazione di progetti didattici e come animatore musicale, riscuotendo ampi consensi. Insegnante di Tastiere, Pianoforte, Organo e Composizione organistica, Armonia, Musica d’insieme. Direttore artistico della Scuola di Musica del Circolo Culturale Musicale “Giuseppe Verdi” di Fontanafredda.
Nella sua musica è presente una vena d’ironia tutt’altro che sottile.

Bruno Cesselli 
Dopo severi studi tradizionali, si interessa al jazz e all’improvvisazione. Da quel momento inizia anche l’attività di arrangiatore, che continua tuttora con l’elaborazione di partiture per le formazioni più varie; gli vengono commissionati numerosi lavori da orchestre locali ed italiane, e da orchestre europee, nonché moltissime composizioni per formazioni cameristiche, dal duo, al quartetto ad ensemble di vario tipo. Svolge un’intensissima attività concertistica in tutta Europa,
partecipando a molti festival italiani ed europei, tra cui Umbria Jazz, Ginevra, Basilea, Francoforte, Parigi, San Sebastian, Madrid, Vienne, Lubiana, Roma, UdineJazz, Veneto Jazz, Jazz & Wine, PercFest Laigueglia, Trieste Loves Jazz Festival. Ha al suo attivo più di un centinaio di pubblicazioni discografiche, a cui si aggiungono commenti sonori per il cinema, musiche per balletto e musiche di scena.

Paolo Corsini 
Intraprende in giovane età lo studio del pianoforte addentrandosi sia nel repertorio classico che jazzistico, affidandosi alle cure di Bruno Cesselli, Battista Pradal, Davide Bucciol e Massimo Nason. Nel 2004 frequenta i seminari estivi di Siena Jazz e ottiene nel 2010 il diploma accademico di II livello in musica jazz presso il Conservatorio di Adria. Consegue nel 2011 il diploma di pianoforte presso il Conservatorio di Trieste seguito dal maestro Gianni Della Libera. In giovane età comincia a suonare in pubblico, da principio con gruppi della zona del Veneto e del Friuli, in seguito partecipando a rassegne e festival italiani ed europei, spesso con musicisti affermati nel panorama jazzistico. Dal 2004 prende parte a molteplici incisioni discografiche, alcune delle quali pubblicate sia in Italia che in ambito internazionale (Europa, Inghilterra, Giappone). Dal 2003 effettua una sostanziosa attività di insegnamento nell’area del Veneto e del Friuli.

Juri Dal Dan
Musicista compositore, nato nel 1972 inizia gli studi pianistici a 8 anni, prima come autodidatta, poco dopo sotto la guida del Maestro Lucio Pavan. Studia Jazz dai 15 anni in poi con Armando Battiston, Glauco Venier, Paolo Birro, Renato Chicco, Francesco Bearzatti, Marc Abrams. Frequenta numerosi seminari. Numerose e svariate sono le sue influenze musicali. Agli esordi, partecipa due volte al concorso Europeo di Vienne in Francia al quale accede tramite selezione: vi si esibisce prima con il gruppo N.Z. Quartet di Nevio Zaninotto e qualche anno dopo con il gruppo Racli con il quale incide un disco. I suoi progetti musicali sono: Juri Dal Dan Trio + Francesco Bearzatti, Juri Dal Dan e Clara Rivieri Octet, composizioni originali di musiche per cinema muto, Pordenone Jazz Big Band.

Luca Ridolfo
Classe 1991, ho iniziato a suonare il pianoforte all’età di sette anni sotto la guida di vari insegnanti tra cui Maria Papa, Mauro Colombis, Carlo Corazza, Rudy Fantin. Ho conseguito ottimi risultati in numerosi esami nei Conservatori Tartini di Trieste e Monteverdi di Bolzano. In terza media sono stato chiamato a suonare in presenza del ex-Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. Ho frequentato numerosi seminari internazionali e ho studiato con Siavush Gadjiev, Bruno Cesselli, Andrea Pozza, Rudy Fantin, Carlo Corazza, Stefano Onorati, Michele Negro, Barry Harris, John Escreet, David Binney, Antonio Sanchez, Aldo Bassi, Domenico Sanna, Danilo Memoli, Alessandro Turchet, Aaron Goldberg, Jeff Hirshfield, Rory Stuart, Michele Corcella. Ho partecipato a importanti concorsi a livello internazionale in veste di solista e di accompagnatore (premio del pubblico al Concorso C. Bettinardi, 3° posto Blues & Black Music Contest FVG 2013). Nel dicembre 2013 ho partecipato al progetto “ISMEZ – Music Live: I giovani per I giovani” con Marco Tamburini e Jasper Blom suonando nei conservatori delle città di Rovigo, Roma e Napoli. Mi sono laureato col massimo dei voti in Pianoforte Jazz. Attualmente studio al Conservatorio Reale di Den Haag (Olanda)

Gianpaolo Rinaldi
Gianpaolo Rinaldi è un pianista, hammondista e compositore friulano attivo sulla scena jazzistica del Nord-Est italiano grazie a un percorso professionale che lo vede presente come side man e band leader al fianco di un gran numero di musicisti tra i più significativi del territorio e forte di importanti collaborazioni con artisti di caratura nazionale ed internazionale. Dopo la laurea con il massimo dei voti al Conservatorio di Rovigo e le numerose masterclass in giro per l’Italia, suona con artisti quali Marco Tamburini, Mauro Negri, Sandro Gibellini, David Boato, Mauro Beggio, Riccardo Fioravanti, Alfonso Deidda, Nevio Zaninotto, Tommaso Cappellato, Leonardo Di Angilla, Ernesttico, Matteo Sabattini, Marco Micheli e moltissimi altri. Si è esibito in importanti teatri e festival in Italia, Stati Uniti, Canada, Olanda, Svizzera, Slovenia, Croazia, Austria, Inghilterra.
Alla fine del 2018 pubblica “Suspension” il primo disco da band leader pubblicato per l’etichetta Birdland Sounds di cui scrive e arrangia le musiche insieme a Mattia Magatelli al contrabbasso e Marco D’Orlando alla batteria.

Torna indietro

Altri eventi “City Concert”

Eventi trascorsi
21/06/2020
Convento di San Francesco ore 21.00
Duo Labelli

Daniele Labelli è compositore, pianista concertista e insegnante professionista.
Cristian Labelli è pianista e compositore laureato all’Accademia Internazionale della Musica di Milano.

21/06/2020
Convento di San Francesco ore 18.45
Leonora Armellini
Vincitrice del Premio Janina Nawrocka per la «straordinaria musicalità e la bellezza del suono» al Concorso Chopin di Varsavia (2010), la pianista Leonora Armellini (1992) si esibisce come solista, camerista e con numerose orchestre in prestigiose sale in tutto il mondo
21/06/2020
Convento di San Francesco ore 17.15
Aleandro Giuseppe Libano
Premiato in numerosi concorsi nazionali e internazionali, ha tenuto concerti per importanti associazioni musicali e teatri in Italia, Germania, Olanda e Svezia.
21/06/2020
Convento di San Francesco ore 15.30
Federica Righini e Riccardo Zadra
Federica Righini e Riccardo Zadra hanno iniziato il loro sodalizio artistico, ancora giovanissimi, nell’atmosfera unica e ispirata dell'Ecole Internationale de Piano di Losanna, creata dal maestro Fausto Zadra.
21/06/2020
Convento di San Francesco ore 12.10
Eleonora e Beatrice Dallagnese
Eleonora e Beatrice Dallagnese hanno 20 anni. Hanno iniziato a studiare pianoforte a quattro anni e attualmente si stanno perfezionano con i Maestri Fliter e Petrushansky all’Accademia Pianistica di Imola. Inoltre studiano con il Maestro Nosè.
21/06/2020
Convento di San Francesco ore 10.45
Romeo Zucchi

È risultato vincitore di concorsi pianistici e si è esibito in recital a Eastbourne (UK). Ha inciso per l'etichetta tedesca Neue Sterne (F.Schubert) e con Lorna Windsor il cd ISLA di Ailem Gomez.

20/06/2020
Convento di San Francesco ore 21.00
Andrea Bacchetti

Nato nel 1977, ancora giovanissimo Andrea Bacchetti ha raccolto i consigli di Karajan, Magaloff, Berio, Horszowski, Siciliani. Debutta a 11 anni a Milano nella Sala Verdi con i Solisti Veneti diretti da Scimone. Da allora suona più volte in festival e nelle più prestigiose sale concerto internazionali.

20/06/2020
Convento di San Francesco ore 18.45
Nicola Losito
Nicola Losito, 24 anni, è considerato uno dei maggiori talenti della sua generazione. A 21 anni la rivista Amadeus gli ha dedicato la copertina della rivista con un CD inedito dedicato a Schumann.
20/06/2020
Convento di San Francesco ore 17.15
Matteo Cabras
Matteo Cabras è nato nel 1996. Ha iniziato lo studio del pianoforte con Cristina De Santis per poi proseguire al Conservatorio “G.P. da Palestrina” di Cagliari
20/06/2020
Convento di San Francesco ore 15.30
Maria Iaiza
Diplomatasi nel 2017 con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di Giovanni Baffero al Conservatorio Tomadini di Udine, frequenta il Biennio Specialistico al Conservatorio Tartini di Trieste con Teresa Trevisan e si perfeziona in musica contemporanea a Milano con Maria Grazia Bellocchio.
20/06/2020
Convento San Francesco ore 12.10
Giulia Toniolo
Nata nel 1996, ha iniziato lo studio del pianoforte a 6 anni con Maddalena De Facci diplomandosi al conservatorio a 16 anni da privatista e con il massimo dei voti.
20/06/2020
Convento di San Francesco ore 10.45
Elisabetta Chiarato
Dopo aver intrapreso gli studi musicali sotto la guida dei Maestri L. Palmieri, L. Ruffin e G. Pressato, Elisabetta ha conseguito nel 2016 il Diploma di Pianoforte nel corso tradizionale al Conservatorio C. Pollini di Padova con il massimo dei voti e lode con G. U. Battel e si è laureata nel 2018 al Biennio di Musica da Camera con 110 e lode con A. Orvieto.
19/06/2020
Teatro Giuseppe Verdi Pordenone ore 21.00
Valentina Lisitsa

Considerata “la regina di Rachmaninov” Valentina Lisitsa non solo è la prima «YouTube Star» della musica classica, ma è soprattutto la prima artista classica ad aver trasformato il suo enorme successo sul web in una carriera planetaria che l’ha portata a esibirsi nelle maggiori sale concertistiche in Europa, Stati Uniti, Sud America e Asia.