yamaha pianoforti
yamaha pianoforti
House Concert

Stefano Andreatta

19/06/2022 Corte Policreti ore 17.00

Programma:

  • J. S. Bach,Toccata BWV 914 in Mi minore
  • B. Bartòk, Sonata Sz. 80
  • A. Part, Fur Alina
  • S. Rachmaninov, Prelude op. 32 n. 12
  • S. Rachmaninov, 2 Etudes-tableaux op. 33
  • S. Rachmaninov, Sonata n. 2 op. 36 (versione 1931)

“Stefano is a pianist with complete technical facility and a beautiful tonal palette. He possesses a natural charisma and an unforced, sophisticated sense of style in a wide range of repertoire. His dynamic range is wide and he orchestrates beautifully on the piano, with a varied tone which sings at all dynamic levels. He has brilliance, delicacy, drive and sense of architecture, all revelead in a fine artistic manner”  (Garrick Ohlsson )

Fin dai primi anni di studio Stefano Andreatta riceve numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali per giovani pianisti, affermandosi in seguito in grandi competizioni pianistiche in Italia e all’estero. Nel 2016 è il vincitore del “FVG International Piano Competition”, ricevendo dalla giuria anche i premi speciali per le migliori esecuzioni della sonata di Beethoven e del brano del ‘900.  
Risulta l’unico italiano ammesso alle ultime edizioni dei concorsi “Bachauer”, “Honens” e “Cleveland”, membri della Federazione di Ginevra, affermandosi fra i 6 semifinalisti al “Casagrande” di Terni e fra i 10 semifinalisti all’ “Honens” di Calgary, dove viene inoltre premiato. A Cleveland gli viene assegnato nuovamente un riconoscimento per la migliore esecuzione di Beethoven.  
Dopo aver realizzato per l’etichetta KNS Classical un progetto discografico dedicato a Sonate di Scarlatti, Clementi, Beethoven, Rachmaninov, presso la Fazioli Concert Hall di Sacile, nel 2017 si aggiudica terzo premio e medaglia al prestigioso Concorso Internazionale di Montréal, in un’edizione che registra il record di oltre 300 partecipanti alle selezioni, in una finale trasmessa mondovisione dalla piattaforma medici.tv.  
Si è esibito da solista e in formazioni da camera in Italia, Germania, Inghilterra, Spagna, Danimarca, Kazakistan, Canada e Stati Uniti in prestigiose sale quali: Sala dei Giganti (Padova), RDAM Concert Hall  (Copenaghen), Tivoli Concert Hall (Copenaghen), Maison Symphonique (Montréal), Teatro Bon (Udine),  Astana Opera Theatre (Astana), Rose Wagner Performing Arts Center (Salt Lake City), Hanns Eisler Concert  Hall (Berlino), Fazioli Concert Hall (Sacile), Auditorium del Massimo (Roma), Parco della Musica (Roma),  Auditorium Manuel de Falla (Madrid), Teatro Olimpico (Vicenza), Weinman Hall (Santa Barbara - California),  Jack Singer Concert Hall (Calgary).  Ha collaborato e ricevuto apprezzamenti da artisti quali Jerome Lowenthal, Mario Brunello, Natalia Trull, Garrick Ohlsson, Andras Schiff, fra gli altri.  
Si diploma con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore presso il Conservatorio “A.  Steffani” di Castelfranco Veneto sotto la guida di Francesco Bencivenga. Dopo le esperienze di studio con Jerome Lowenthal, Riccardo Risaliti ed Anna Kravchenko, si perfeziona successivamente presso la Royal Danish Academy of Music di Copenaghen e con Massimiliano Ferrati. Nel 2021 si laurea col massimo dei voti e la lode sotto la guida di Benedetto Lupo ai corsi di perfezionamento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Torna indietro

Altri eventi “House Concert”

Eventi trascorsi
19/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 19.00
Yazan Greselin
Tribute to Chick Corea
Yazan Greselin, dopo il diploma a pieni voti in Pianoforte e Pianoforte jazz (con Dado Moroni al Conservatorio di Como), dal 2015 si è dedicato in particolare allo studio dell’organo Hammond.
19/06/2022
Corte Policreti ore 19.00
Francesco Pollon
Francesco Pollon classe ’94, contemporaneamente agli studi di chitarra classica si avvicina da autodidatta al pianoforte, per poi passare sotto la guida del M° Paolo Birro (conservatorio di Vicenza) e del dr. Piotr Wyleżoł (Accademia Musicale di Cracovia)
19/06/2022
Corte Policreti ore 18.00
Paolo Ehrenheim
Paolo Ehrenheim è un giovane pianista di 20 anni, vincitore di numerosi premi in concorsi nazionali e internazionali, tra cui di recente il primo premio al Premio Internazionale “Giuseppe Martucci 2021” e al Premio Giangrandi-Eggmann 2021.
19/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 18.00
Håvard Enstad
Håvard Enstad è un pianista e compositore norvegese che combina diversi mondi musicali nei suoi linguaggi tonali.
19/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 17.00
Alexandra Pavlova
Alexandra Pavlova, nata in Kazakistan nel 1992, inizia la sua carriera musicale a 9 anni, che sebbene venga considerata un’età avanzata non le precluderà di dimostrare il suo potenziale.
19/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 11.00
Cecilia Facchini
Cecilia Facchini ha studiato all’Istituto Superiore di Studi Musicali di Ravenna sotto la guida di Alessandra Ammara e al Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano nella classe di Anna Kravtchenko.
19/06/2022
Corte Policreti ore 11.00
Ilaria Brognara
Ilaria Brognara, classe 2000, inizia lo studio del pianoforte a 11 anni. Attualmente frequenta il Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto, sotto la guida del M° Massimiliano Ferrati.
19/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 10.00
Heghine Rapyan
The Armenian Unheard Genius, Stephan Elmas
Heghine Rapyan a sedici anni si esibisce nel suo primo tour in Germania, Austria e Paesi Bassi, dopo aver vinto il Kawai Artist Price nel 2001 al’Armenian Legacy International Competition a Yerevan. Da allora Heghine ha tenuto recital in molti Paesi.
19/06/2022
Corte Policreti ore 10.00
Hana Bitenc
Hana Bitenc ha iniziato a studiare pianoforte all'età di 5 anni. Nel giugno 2019 si è diplomata in pianoforte e ha completato il primo livello di studi nella classe del professor Hinko Haas presso l'Accademia di musica di Lubiana.
18/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 21.00
Luis Di Gennaro
Pasolini in 12 tonalità
Luis Di Gennaro, di origine argentina, nato ad Avellino il 24 novembre del 1988 e vive a Mercogliano, in Irpinia d’Occidente.
Pianista improvvisatore, compositore ed interprete. Tra i più attenti alla fluidità della comunicativa, con quel tocco sontuoso e semplice al contempo, evidente frutto di impostazione classica, ma straordinariamente efficace quando affronta materiali non “eurocolti”.
18/06/2022
Corte Policreti ore 21.00
Miriam Di Pasquale Baumann
Allegro con saudade
Miriam Di Pasquale Baumann, musicista, esploratrice di universi sonori, conoscitrice di diverse culture, viaggiatrice tout court, mossa dal desiderio di conoscere le persone, le anime, altri mondi e linguaggi.
18/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 19.00
Livia Gatto
Livia Gatto, nata a Roma il 26 settembre 1997, inizia lo studio del pianoforte all'età di 6 anni. Nel 2013 vince il primo premio al Concorso Internazionale Jacopo Napoli.
18/06/2022
Corte Policreti ore 19.00
Danilo Memoli
Danilo Memoli, oltre a far parte per oltre un decennio del quartetto del grande sassofonista newyorkese Steve Grossman, Memoli collabora con continuità con Carlo Atti, Roberto Rossi, Marco Tamburini, Robert Bonisolo, Pietro Tonolo, Fabrizio Bosso, Sandro Gibellini, Piero Odorici, Fabio Morgera e altri musicisti del panorama jazz.
18/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 18.00
Irene Ninno
Irene Ninno nasce a Terlizzi l'8 ottobre 1992. Consegue la laurea in pianoforte presso il Conservatorio di Bari sotto la guida di Pasquale Iannone, il Conservatorio Santa Cecilia di Roma e l'Ecole Normale Cortot di Parigi.
18/06/2022
Corte Policreti ore 18.00
Alessandro Sgobbio
Alessandro Sgobbio, compositore, pianista e produttore, Primo Premio all'Umbria Jazz Contest e al Premio Padova Carrarese con il progetto Pericopes, Alessandro Sgobbio trascorre gli anni di formazione accademica presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma.
18/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 17.00
Liliana Di Battista
Liliana Di Battista, nata ad Ancona nel 2001, ha intrapreso gli studi pianistici all’età di 11 anni con la docente Anna Maria Morresi, presso la scuola Media ad indirizzo musicale Leopardi. Ha proseguito gli studi presso la scuola di musica Cantieri musicali di Ancona e nel 2020 è stata ammessa al Triennio al Conservatorio di Pesaro.
18/06/2022
Corte Policreti ore 17.00
Vera Cecino
Vera Cecino è nata nel 2004 e ha iniziato lo studio del pianoforte a 5 anni con Maddalena De Facci sotto la guida della quale si è diplomata con votazione 10/10 e Lode da privatista al conservatorio “B. Maderna” di Cesena.
18/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 11.30
Fabio Bianchi
Fabio Bianchi, nato a Briansk (Russia) nel 1996, intraprende lo studio del pianoforte privatamente all’età di 8 anni con Serena Pozzoli. Frequenta il liceo musicale “Teresa Ciceri” di Como dove studia pianoforte con Patrizia Sala e Adriana Mascoli.
18/06/2022
Corte Policreti ore 11.30
Michael Jennings
Michael Giovanni Jennings si avvicina alla musica da autodidatta, per essere poi seguito dal M° A. Vizzini e intraprendere gli studi presso il Conservatorio di Como sotto la guida del M° P. F. Forlenza.
18/06/2022
Palazzo Loredan Porcia ore 10.30
Duo Sara De Ascaniis e Carmen Anastasio
Il Duo Sara De Ascaniis e Carmen Anastasio si forma nel 2019 quando le due pianiste, allieve per anni del didatta russo Konstantin Bogino, si incontrano presso il Conservatorio Pollini di Padova dove hanno conseguito con lo stesso Maestro il Master di II Livello in Pianoforte.


 

18/06/2022
Corte Policreti ore 10.30
Amedeo Vittorio Fabris, Alessandro Pillot, Riccardo Spizzo
Amedeo Vittorio Fabris nasce a S. Vito al Tagliamento il 20 marzo 2004. Comincia il suo iter musicale con lo studio dell'organo all'età di 12 anni sotto la guida del maestro Daniele Toffolo presso l'associazione amici della musica "Salvador Gandino" di Porcia.

Alessandro Pillot è studente presso la scuola di musica Salvador Gandino sotto la guida del maestro Simone Peraz.

Riccardo Spizzo
è nato a Udine il 24 giugno 2006. Dal 2014 studia con la prof.ssa Annamaria Domini presso la scuola di musica “Pour le Piano” a Udine.
17/06/2022
Corte Policreti ore 19.00
Luca Chiandotto
Luca Chiandotto, vincitore del Premio Brunelli 2018, riservato ai migliori diplomati italiani dell'anno precedente, e finalista all'I. Bajic Piano Memorial Competition 2018 di Novi Sad.
17/06/2022
Corte Policreti ore 18.00
Nicola Guidolin
Nicola Guidolin ha conseguito il diploma di Laurea triennale in Pianoforte Jazz e ad oggi frequenta il Biennio superiore presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto.